mercoledì 2 dicembre 2009

Divenire


Quant'e bella
giovinezza che si fugge...

"tuttavia"

c'è un fascino ancora più sottile, recondito, nella bellezza matura, i secondi, meticolosi cesellatori, scorrono rigorosi, inarrestabili, sfumando i lineamenti della tanto decantata gioventù, adombrandola dolcemente, ma lasciando sottintendere, ciò che fu...

il tempo, è un abile amanuense, con sottilissimi, poi via... via... sempre più spessi pennelli, tratteggia sui volti le gioie e i dolori di cui la vita ci fa omaggio, affinché il nostro vissuto possa essere esibito con merito, e non dissimulato da un mal riuscito restauro che tramuterebbe un'autentica opera d'arte, in un miserevole falso, una patacca senza storia né valore...


~ foto da web ~

55 commenti:

  1. puliti.
    fino alla fine
    senza una macchia nei pensieri...a rosicchiare nuvole di zucchero

    RispondiElimina
  2. non è facile accettare che il tempo scolori, logori, sciupi quella energia inappagabile della gioventù. Tuttavia, imparare ad accetare ciò, insegna altre virtù, insegna a godere anche del più piccolo attimo felice.

    RispondiElimina
  3. "Il tempo è un abile amanuense" è proprio una bella metafora.
    Buona serata.
    Carmine.

    RispondiElimina
  4. insomma..io poi se lo dico in giro che tu non vedi l'ora di invecchiare..nun me credono!!!!:-))

    un abbraccio e un in bocca al lupo per domani! :-)


    RispondiElimina
  5. ~ Morfea77
    .. puliti, credo sia il termine che meglio rende.. mai snaturalizzare quello che il ciclo della vita nel suo evolversi imprime su di noi.
    senza una macchia nei pensieri...a rosicchiare nuvole di zucchero. Bellissimo

    ~ esplanade
    non è facile è vero, ma in realtà il tempo più che scolorire, scorrendo.. si limita solo a tralasciare le tinte "luminose" prediligendo quelle "pastello" , non logora e sciupa ~ ma sfuma ed esalta trasformando la bellezza in fascino .. .. e l'energia .. è un'eterna giovincella.
    .. ed è vero come tu dici, accettare tutto ciò ci rende più attenti e sensibili, e fa sì che impariamo a guardare ed osservare le cose sotto molteplici aspetti che vanno al di là..

    ~ carmine
    grazie è così che l'immagino, un dolce vecchietto ricurvo che alla luce della candela disegna via via piccoli e minuziosi particolari .. tasselli di vita vissuta.. rendendo tutti noi unici e preziosi.
    benvenuto e grazie per la visita

    ~ gabbianobianco
    non crucciarti a parte il fatto che sei giovane "10 anni in meno di me" non sono bruscolini .. e poi sappi che Signora è un "titolo di rispetto" sinonimo di: dama, donna, gentildonna, regina, lady, regina, madama, imperatrice, sovrana, principessa, dominatrice, aristocratica, nobildonna, gentildonna. ^ _________ ^

    ~ harmel
    ..he.. he.. a 44 anni la fase di maturazione e stagionamento inizia a muovere i primi passi..
    grazie "crepi"

    un abbraccio e un caro saluto a tutti
     

    RispondiElimina
  6. Brava, mi piace molto questo post e lo quoto in pieno. Ogni età ha la sua dignità e le sue gioie, se la si vive pienamente per quella che è.

    RispondiElimina
  7. Ecco.. giusto.. mi chiamassero "imperatrice" allora.. mi piace di più!! ehehehe :-))))

    RispondiElimina
  8. Il tempo scivola e passa come i granelli di sabbia da una parte all'altra della clessidra... sembra immutabile a volte ma piano piano disegna, come hai descritto tu con queste magnifiche parole, il passare delle stagioni

    un sorriso :)

    RispondiElimina
  9. Della tua poesia mi piace molto anche l'inizio, col primo verso che ricalca quello del Magnifico, ma poi c'è l'uso di "tuttavia" in maniera straniante, inaspettata...

    La vita, come tu dici, può anche arricchire. Altrimenti che senso avrebbe scrivere?

    Comunque grazie mille per i complimenti, sono felice che il mio racconto ti piaccia. Anche a me la stagione autunnale piace molto, è la mia preferita...

    RispondiElimina
  10. Il tempo passa inesorabile e sulla groppa,nel viso,nelle mani,nella testa e nel cuore di ognuno di noi si tracciano segni profondi. Segni che dovrebbero insegnare carattere, personalità, con il passare delle proprie esperienze. Tutta esperienza e arte che entra e che crea la maturità  del personaggio . Il tempo che passa dà il senso a quanto sia importante la vita e di come bisogna godere di ogni momento che di bello ci regala. Alla fine la ruga dovrebbe diventare come  un inventario di ogni momento vissuto, sia nel bene che nel male.
    E' una poesia incantevole con tante metafore importanti che danno un senso reale alla vita e al suo passare.
    Un caro saluto,
    Max

    RispondiElimina
  11. ~ Wolfghost
    .. grazie mille, ogni stadio della vita è bello e ci dà la possibilità di vivere ed assoporare di volta in volta aspetti ed emozioni diverse..
    un caro saluto

    ~ gabbianobianco
    aggiudicato .. vada per "imperatrice".. ^ __ ^ ottima scelta
    bacetto

    ~ perijulka

    .. sei una fonte inesauribile di splendide scoperte..
    un abbraccio

    ~ marinz
    .. le stagioni si susseguono e ci rendono di anno in anno più maturi.. ma non per questo meno seducenti, anzi io oserei affermare che diveniamo più intriganti.
    grazie a te per la tua gentilezza ed amicizia ^ __ ^
    un abbraccio

    ~ Carmine

    .. inizialmente avevo utilizzato il termine "eppure" poi "nonostante tutto" alla fine ho optato per quel "tuttavia".. perché come nell'originale è più incisivo.. significa "non rammaricarti se il tempo passa e la bellezza e la giovinezza sfioriscono .." la vita ti riserva tant'altro.. e nel bene e nel male ci arricchisce sempre.. enormemente.
    grazie a te, un caro saluto

    ~ Maximo67
    .. ma è bellissima la ruga considerata come un'inventario .. mi piace moltissimo questa tua metafora, e concordo pienamente con il tuo pensiero.. "divenire".. significa accumulare esperienza, emozioni, sensazioni.. e ci rende forse più completi e consapevoli di quelle che sono le nostre qualità, i nostri punti di forza..
    un abbraccio

    ~ turquoise
    .. sono sicura che sei una splendida opera d'arte perchè naturale e verace. e poi ci pensi.. riuscire ad affascinare a 20 anni è assai facile, ma sorprendersi di suscitare a volte ancora interesse ora.. è bellissimo e una grande conquista. un abbraccio

    ~ Jardigno
    grazie per queste bellissime parole che conoscevo ma solo attraverso la splendida canzone di Angelo Branduardi "La Donna della Sera" che adoro, la trovo uno splendido omaggio a quella che è la "bellezza matura"
     

    RispondiElimina
  12. Leonardo sotto?, mitologico.
    allora sono a posto, mi sto avvicinando a questa bellezza perfetta :-)

    RispondiElimina
  13. La giovinezza, a volte è un fatto interiore...

    Un abbaccio
    Baol

    RispondiElimina
  14. ~ Sinforosa72
    .. bella e leggiadra già lo sei "giovincella" .. per la "bellezza matura" .. uh.. quanti anni hai ancora da far scorrere   ^ __ ^
    un caro saluto

    ~ caiovibullio

    .. lusingata,   messer   ^ __ ^
    un abbraccio

    ~ Baol
    concordo pienamente.
    .. il sentirsi giovani non è un discorso legato all'età ma a come noi la "viviamo" la nostra età, il sentirsi giovani .. spensierati .. è un qualcosa che dobbiamo sforzarci di coltivare noi da dentro .. perchè riuscire a mantenere uno spirito fanciullo e  spontaneo ci aiuta a rigenerarci ..
    abbraccio +  ^ ___  ^


    RispondiElimina
  15. Non esiste la bellezza matura...esiste la maturità della bellezza: una bellezza differente, fatta non di estetica ma di epica, in cui i pensieri, la vita e le esperienze plasmano e trasfigurano l'estetica...

    La bellezza, del resto, è negli occhi di chi guarda.
    Ma incantare quegli occhi è l'arte di chi ha vissuto ed ha sogni ed immagini da condividere...

    Sempre bello riflettere con te...

    RispondiElimina
  16. il mio vissuto sta diventando un monumento...

    RispondiElimina
  17. e così abbiamo finito il corso ..e da quel che ho letto in giro siamo state pure promosse!:-)

    congratulation!:-)

    e auguri per la salute..riguardati e coccolati un po'!:-)

    buona giornata

    RispondiElimina
  18. Ho letto un detto, una volta, che citava più o meno così:
    "se la vita fosse giusta, si nascerebbe vecchi per morire da giovani".
    Cogliere il frutto dell'esistenza quando non puoi assaporarlo per permettere una maturazione lenta, accumulare il denaro da spendere nella giovinezza, forti di una pensione che ci permetta di godere appieno il nostro tempo senza problemi di sorta.
    Sarebbe quantomeno interessante vedere le sfumature di un arcobaleno che compare dopo la pioggia...
    Un sorriso per un sereno fine settimana.
    ^___________^

    RispondiElimina
  19. Più passato abbiamo dietro le spalle, più comprendiamo la vita, meno ne abbiamo da vivere. Quando comprendi la verità di questa semplice constatazione, comprendi anche quanto sia prezioso ogni giorno. La bellezza della vita non può avere età né rughe. Buona giornata

    RispondiElimina
  20. ~ Chantily
    .. la maturità della bellezza, mi piace sì.. sì.. .. e la vera bellezza è quella che siamo capaci di esprimere proprio attraverso il nostro vissuto..  che custodiamo dentro di noi ..
    un abbraccio e il piacere è reciproco


    ~ branzinoalsale
    grazie e ricambio
    buon weekend anche a Te ^ __ ^

    ~ hulda
    .. un monumento.. ??  naa... non ci credo,  ma se così fosse potresti far pagare un biglietto perchè la ammirino,  come per le opere d'arte.  ^  __  ^
    un abbraccio

    ~ gabbianobianco
    .. stress da test ..  .uhm .. più che altro credo sia dipeso dal fatto che ho impiegato due ore per tornare a casa, delle quali una passata ad aspettare immobile alla fermata che l'autobus passasse, e tutto questo alle sette di sera.. praticamente ero uno stoccafisso quando si è deciso a passare.
    grazie un abbraccio

    ~ harmel
    test superato adesso c'è solo da attendere l'inquadramento e l'applicazione del contratto.
    uhm .. mi sa che le coccole me le faccio da sola .. quando stai male tutti fuggono come fossi un'appestata.. ^ __ ^  
    che sia buona anche per te un abbraccio

    ~ Keypaxx
    ..forse allora è da questo detto che è stato tratto il film il "Curioso caso di Benjamin Button".. dove un uomo  nasce vecchio e man mano ringiovanisce.. .. chissà forse sarebbe bello
    solare fine settimana anche a te ^ __ ^

    ~ nowhereman56
    interessanti le tue considerazioni, è vero la vita è magnifica ed è importante viverne con intensità e stupore ogni singolo attimo.. qualunque sia l'età
    un caro saluto

    RispondiElimina
  21. il tempo passa inesorabile, e ci trasforma, fisicamente e mentalmente...
    ma non cancella quello che noi siamo stati e siamo tutt'ora...
    può scemare l'impeto giovanile, qualche ruga riga il volto, ma il nostro essere rimane intatto...
    anzi, io direi che con gli anni migliora...:)

    cher belle cose che hai scritto...

    un abbraccio grande...

    RispondiElimina
  22. ciao alba

    complimenti sempre per quello che scivi

    RispondiElimina
  23. assolutamente concordo con  chantilly.
    buon week end.!

    RispondiElimina
  24. ~ maipersempre
    ne sono convinta anch'io .. in un viso vissuto c'è tanto fascino e carisma
    .. con l'età  acquisiamo nuove e diverse consapevolezze .. io mi sento molto  più in armonia e bene con me stessa ora, che non quando avevo 20 anni.
    grazie a te per le belle parole
    un abbraccio

    ~ barchedicarta
    grazie davvero, un caro saluto e un abbraccio

    ~ tittidiruolo

    le gioie e i dolori, le rughe che il tempo disegna sui nostri volti sono l'espressione del nostro vissuto parimenti al nostro corpo
    grazie buon weekend anche  a te

    RispondiElimina
  25. Credo ci sia, come per la rosa, la bellezza della seconda fioritura: è una bellezza a scadenza, eppure quieta e piena, perchè il tempo passato è anche granaio  di resistenza. E' una bellezza che ha conosciuto la prova, ma non per questo è  tanto 'provata' da aver perso una sua luce.
    Credo.
    :)

    RispondiElimina
  26. ~ colfavoredellenebbie
    concordo con il tuo bel pensiero, .. ed aggiungo che la vera bellezza non è quella che i soli nostri occhi riescono a cogliere .. bensì l'immagine che di essa arriva ai nostri occhi .. filtrata dal cuore e dall'anima .. è un qualcosa di ancor più insito e profondo ..
    .. la bellezza fisica con il passare del tempo è normale che sfiorisca e si affievolisca .. ma il bagaglio .. il vissuto .. ciò che custodiamo dentro di noi, i nostri sentimenti e sensazioni .. se sono genuini, durano e si fanno sempre più consapevoli .. .. c'è tanta di quella bellezza in un viso vissuto, così come nei capelli che da brizzolati si fanno via via bianchi come la neve..
    un abbraccio

    ~ iolosoxchecero
    lo scorrere del tempo ci impreziosisce .. e così come succede alle cose antiche o rare che con il passare del tempo acquistano valore e fascino, anche la vita ci rende a suo modo dei "pezzi unici" ..
    rileggo con molto piacere i tuoi splendidi versi e ti ringrazio .. quello che hai postato è il pezzo che preferisco, soprattutto quel:
    "ché non è insulto di bellezza,ma esperienza rannicchiata tra le pieghe della pelle".. è bellissimo..
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  27. È rincuorante questa dedica all'età matura, vien quasi voglia di pensare che abbia comunque un suo fascino, che sappia essere intrigante ed autentica, mostra, oserei dire, un guizzo d'orgoglio nel non mascherarsi...
    Bella, davvero. 
    Buona serata.

    RispondiElimina
  28. non mi piacciono le clexidre, prepherisco i rolex, sopratvtto se tarocchi ehe

    RispondiElimina
  29. Versi davvero molto suggestivi e pieni di saggezza. Mi piace l'immagine del tempo abile amanuense... denota un ottimo rapporto con gli anni che vanno avanti...

    RispondiElimina
  30. Guarda che bell montaggio di immagini su questa stupenda canzone di de andré. A me piace tantissimo
    e con questo ti auguro la buonanotte:)

    RispondiElimina
  31. azalearossa1958
    .. ed è esattamente così la bellezza non ha età, il fascino autentico è quello che riusciamo a trasmettere attraverso il nostro semplice modo di essere, c'è tanta bellezza, dignità e orgoglio in un viso vissuto e nell'essere soprattutto "naturali"..
    .. ad esempio io sono sempre stata una fautrice del "viso acqua e sapone", non mi sono mai truccata (solo ai matrimoni) e non lo faccio neanche ora, sarebbe solo una "maschera" facilmente smascherabile.. con un semplice batuffolo di cotone imbevuto in un pò di latte detergente .. ^ __ ^
    p.s. l'unica cosa che uso, necessita essere sinceri, ma solo l'inverno è una crema leggermente colorata perchè essendo rossa ho la carnagione lentigginosa e tendente al cadaverico.. ^ __ ^ .. truccarsi forse andando avanti con gli anni gioverebbe.. ma io preferisco la naturalezza e non riservare sorprese.. sono come sono..
    un abbraccio

    ~ Tony
    grazie tante, sempre gentile e sempre graditi i tuoi omaggi floreali
    un abbraccio

    ~ phederpher
    .. ^ __ ^ simpaticissima la storia dei rolex tarocchi ..
    grazie per la visita e benvenuto

    ~ RW2punto0
    ti ringrazio per le tue belle parole, ed è vero ho un ottimo rapporto con lo scorrere del tempo.. non me ne rammarico come tante mie amiche, ogni stadio della nostra vita ha qualcosa di stupendo da donarci..
    grazie e benvenuto

    ~ caiovibullio
    adoro De Andrè e tutte le sue canzoni, è un omaggio assai gradito, e le immagini sono bellissime davvero.. e poi adoro anche i papaveri, sono tra i miei fiori preferiti, ho dedicato loro anche dei versi:

    Fragili corolle rosse
    e un cuore nero
    dal vento schiaffeggiati
    ondeggiano timidi nei campi
    su esili steli
    tra margherite e
    spighe di grano.
    Come braci ardenti


    alb@
    grazie e buonanotte
     

    RispondiElimina
  32. Alla fine fanno tutto i secondi, senza di loro non ci sarebbero i minuti, quindi le ore...bisogna salvaguardare gli istanti, ho un visione proletaria del tempo. Sì!

    RispondiElimina
  33. ~ latendarossa
    concordo.. i secondi sono i fidi alleati e preziosi aiutanti del temp,  senza il loro supporto nulla potrebbe il bravo amanuense..visione più che giusta! 
    un abbraccio

     

    RispondiElimina
  34. Er Camaleonte e la farfalla

    Un giorno la farfalla stanca de danzà ner cielo,
    s'agnede a riposa l' ali, su 'n ber fiore de melo.
    Nascosto tra le fronne er camaleonte la spiava,
    lei se ne accorse e dall'arto lo disprezzava:
    che t'ho fatto s' avvicinò, affranto dar dolore,
    sei n' poraccio perchè nun c'hai n' colore
    Lui ja rispose vabbè ma c'ho n' anima e n' cervello
    e lei, ma sei solo e brutto, oggi conta solo quello.
    Goffo je s' avvicinò piano piano,
    e sussurò fissandola un pò strano
    Ricordete, oh mia bella farfallona,
    che ortre ad esse brava e bella, sei pure bona.
    Era proprio n' bocconcino appetitoso,
    cosi je diede n' bacio cor linguone appiccicoso.
    Nella vita nun basta esse bravo e bello,
    devi ave core e n' pochino de cervello.


    ~ Trilussa ~
     

    RispondiElimina

  35. Viviamo un solo anno
    Nascendo tutti in primavera
    Foglie sugli alberi





    Un saluto...


    +M.+

    RispondiElimina
  36. ahhh, citiamo Trilussa?
    quanto me piace!
    Beccate questa, un cincinino cattivella verso le donne;)

    CORE DE TIGRE
    tratto da "Le Favole"


    'Na Tigre der serajo de Nummava,
    come vidde tra er pubbrico 'na donna
    che la guardava tanto, la guardava,
    disse al Leone: - S'io incontrassi quella
    in mezzo d'un deserto, e avessi fame,
    mica la magnerebbe: è troppo bella!
    Io, invece, bona bona,
    j'annerebbe vicino
    come fa er cagnolino
    quanno va a spasseggià co' la padrona.
    La bella donna, intanto,
    pensanno che cór manto
    ce sarebbe venuto un bel tappeto,
    disse ar marito che ciaveva accanto:
    Io me la magno a furia de guardalla!
    che pelo! che colori! com'è bella!
    Quanto me piacerebbe a scorticalla!

    RispondiElimina
  37. se dai tempo al tempo...è solo una questione di tempo, poi si vedrà......
    il tuo riflettere ha il tempo che occorre  ai tempi nostri....amo la mia età che il tempo ha disegnato splendida.

    RispondiElimina
  38. "il tempo è un abile amanuenese"... e i suoi doni sono fiori con cui adornarsi. Fiori ogni giorno nuovi, carezza dolci come il tocco d'un pittore che perfeziona ogni giorno il quadro.
    E come tu dici, ogni restauro che dissimuli toglie valore all'opera.
    Parole che incantano, coronate da un'immagine straordinaria.

    RispondiElimina
  39. ~ glicine61
    ti ringrazio, anche per l'immagine è meravigliosa e suggestiva.
    buona domenica

    ~ CustodeDellaNotte
    bellissimi versi, grazie per avermeli lasciati
    un caro saluto

    ~ caiovibullio
    Donna, non sei soltanto l' opera di Dio,
    ma anche degli uomini, che sempre
    ti fanno bella con i loro cuori.

    ~ Rabindranath Tagore ~

    ~ confessiogoliae
    mi piace questa tua spirale di parole intorno alla parola "tempo", amo i piccoli segni chi di tanto in tanto inizia a dipingeresu di me e sono in armonia con me stessa.
    grazie

    ~ prabhu
    ... "che perfeziona ogni giorno il quadro", ed è proprio così.. il tempo ci rende preziosi.. i restauri il più delle volte ci fanno apparire innaturali e inadeguati..
    grazie per le tue belle parole
     

    RispondiElimina
  40. Beh, non posso che concordare con questo tuo splendido pensiero !
    La bellezza matura è davvero affascinante :-)

    Ti auguro una magnifica domenica !

    RispondiElimina
  41. ~ edio
    ti ringrazio per lo splendido pensiero..
    la bellezza matura è aggraziata, carezzevole e seducente, è così che io la vedo. ^ __ *
    splendida domenica sera anche a Te e buon ponte

    RispondiElimina
  42. Vale anche per me!
    Il mio rito del trucco al mattino mi porta via da uno a due minuti... no, forse due sono troppi: matita per occhi (un filo leggero) e rossetto (rosa chiaro, mai rosso).
    Punto, fine.
    Ma anche se devo uscire, se ho un pranzo o una cena... niente da fare, più di così... non mi riesce!
    Almeno non riservo sorprese!
    Ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 01:33, 7 dicembre, 2009

      ed è esattamente così, la bellezza non ha età, il fascino autentico è quello che riusciamo a trasmettere attraverso il nostro semplice modo di essere, c'è tanta bellezza, dignità e orgoglio in un viso vissuto e nell'essere soprattutto "naturali"

      Ad esempio io sono sempre stata una fautrice del viso acqua e sapone, non mi sono mai truccata (solo ai matrimoni) e non lo faccio neanche ora, sarebbe solo una maschera facilmente smascherabile, con un semplice batuffolo di cotone imbevuto in un po' di latte detergente .. ^ __ ^

      p.s. l'unica cosa che uso ad essere sinceri, ma solo l'inverno è una crema leggermente colorata perchè essendo rossa ho la carnagione tendente al cadaverico.. ^ __ ^
      .. truccarsi forse andando avanti con gli anni gioverebbe, ma io preferisco la naturalezza e non riservare sorprese, sono come sono..

      un abbraccio

      Elimina
  43. un saluto Alba!:-)

    e buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 00:38, 7 dicembre, 2009

      un caro saluto anche a te cara Amica
      ti abbraccio forte , e in gamba * . * mi raccomando

      un bacetto

      Elimina
  44. Non ho visto il film che mi citi, ma se realizzato con questo concetto di base, certamente deve essere un film interessante e da vedere.
    A te un sorriso per una nuova e solare giornata.
    ^___________^

    RispondiElimina
  45. ~ Keypaxx
    del film ho visto solo i trailers in televisione ne conosco solo la trama.. non so neanche se sia tratto da un libro o meno, ma le parole che hai letto.. mi fanno pensare che forse lo sia.
    ricambio il sorriso  e ti auguro buon ponte
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  46. uau! la bipenne!:)
    Beh quell'esemplare lì mi piacerebbe ma solo come ornamento. In realtà la legna non la spacco da tanti anni e adesso per tagliarla adopero quasi esclusivamente motoseghe ( ne ho 4 a scoppio e 3 elettriche, ( Bricofer sta per dichiararmi cliente dell'anno;)!) Per le finiture sulle piante adopero le cesoie ed un seghetto a mano.
    Avevo un'ascia bellissima ed assai pesante, fino a pochi anni fa, me l'aveva regalata un fratello di mio nonno ma l'hanno rubata i ladri. Comunque, mai usata;)
    La potatura degli olivi mi piace tantissimo. Li puoi plasmare come vuoi, tanto ricrescono sempre e negli anni ho imparato un po' di trucchetti, come riconoscere quali sono i rami che daranno frutto, quali sottraggono solo linfa, quali sono quelli che vanno eliminati in quanto secchi oppure per dare aria agli altri. Gli innesti invece me li fa mio cognato, che è molto più bravo di me.
    Buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
  47. ~ caiovibullio
    caspita.. altro che vintage.. un uomo del futuro sei.. ^ __ ^
    gli ulivi sono alberi bellissimi mi piacciono molto con il loro tronco nodoso.. tutti storti.. contorti.. fantastici, e boni
    ciao
    buona serata

    RispondiElimina
  48. ~ memorialiquida
    la penso come te, è vero la memoria e i ricordi belli o brutti che siano sono la cosa più preziosa che possediamo e rappresentano il nostro vissuto, nessuno potrà mia impossessarsene o rubarcele, solo il tempo... forse ne cancellerà o sfumerà la traccia facendoli cadere nell'oblio.
    ti ringrazio per il complimento e per le tue profonde e belle riflessioni

    un caro saluto ^ ___  ^

    Tracce


    memorie
    dissolvenze sfumate ed eteree
    schegge smerigliate di vita vissuta e non
    impronte indelebili impresse lungo il viale dei ricordi
    come una moviola in bianco e nero
    erompono nella mente prepotentemente
    consegnandoci il ricordo di emozioni vissute
    seducono e irretiscono
    si lasciano centellinare e assaporare
    ma è solo un attimo effimero e infinitesimale
    vorresti trattenerle il più possibile
    ma loro sono nomadi 
    ed amano errare
    dissolversi nell'oblio
    per tornare ad oziare
    e di tanto in tanto rincasare...

     

    RispondiElimina
  49. ~ dalfusoditaiwan
    allora le matte siamo due.. non è solo bella, è affascinante, quanta dignità e meraviglia in quelle rughe e in quello sguardo
    grazie per la bellissima immagine
    un abbraccio

    RispondiElimina
  50. who wants to live forever...
    post affascinante,
    come è affascinante chi ha un vissuto da raccontare,
    come è affascinante chi porta i segni del vissuto nei uoi tratti somatici
    nel suo modo di essere... 

    RispondiElimina
  51. ~ cordachevibra
    concordo pienamente con il tuo pensiero, esibire i propri segni significa aver qualcosa da raccontare..
    grazie per il complimento
    un caro saluto

    RispondiElimina