mercoledì 25 novembre 2009

Turbamenti



Ci sono
mattine, in cui,
il cielo grigio di Roma

si insinua dentro
e smarrisce la strada

rimane lì... cresce

muta
in fitta nebbia
origina perturbazioni.



"La Scapigliata"~ Leonardo da Vinci

84 commenti:

  1. Ci sono mattine

    in cui
    il cielo grigio di Roma

    si insinua dentro
    e smarrisce la strada

    rimane lì .. cresce

    muta in fitta nebbia
    origina  perturbazioni.


    ------

    Oh, fucens
    come poeta poetessa
    migliori
    a vista d'occhio.

    staie ncopp'a strada bbona.

    a mme, però
    quanto sopra mi è piaciuto
    fino a...strada,
    dopo,
    avrei eliminato qualche parola,
    infatti, perde d'intensità.

    queste mie considerazioni non sono di uno specialista,
    assolutamente. nella poesia mi faccio guidare dall'istinto
    e dalle emozioni. le mie sono solo opinioni e basta.
    ai poeti le emozioni non si possono insegnare e ogni
    poeta sceglie le parole, mischiando le carte, che
    percepisce adatte ed essenziali. chiaramente,
    ma non per democrazia, quando leggi qualcosa di mio,
    fammi pure a pezzi. Motivando punto di vista e critica.
    è il modo più sincero di tessere una tela d'amicizia
    letteraria. Tieni presente Penelope? Lei disfa, ma
    che ce ne importa, mica siamo lei.

    ciao

    Transit Scarpantibus






    RispondiElimina
  2. com'è che la roma nebbiosa per me ha un fascino maledetto?
    quanto mi manca la città eterna

    RispondiElimina
  3. ~ transitscarpantibus
    .. sai invece credo che tu abbia ragione, anche fermandosi a strada..
    forse si sarebbe percepito lo stesso "il senso di smarrimento" che volevo arrivasse .. a volte mi rileggo e penso anch'io che avrei potuto semplificare .. e ti ringrazio, invece, i consigli fanno crescere e sono ben accetti.

    Il fatto è che .. provo a spiegarti, normalmente le cose le scrivo di getto e difficilmente ci torno sopra e le limo .. a volte anche mio marito quando di tanto in tanto gli capita di leggermi .. "anche lui scrive e devo dire che è una buona penna", mi dice perchè non togli questo .. si capisce ugualmente.. 

    .. ma anche se non è perfetta e pulita .. non lo so ..preferisco pubblicare le parole così come si sono fomulate spontaneamente nella mie mente e sulla base di quello che in quel momento il cuore o lo stato d'animo del momento mi dettano,  .. perchè in fondo è ciò che ho dentro che mi parla e lascio che sia la mia voce interiore ad esprimersi  e a parlare.. a condurre il gioco ..  

    un caro saluto ^  __  ^
     

    RispondiElimina
  4.  ~ Morfea77
    .. la nebbia normalmente ha un forte ascendente anche su di me, mi piace lasciarmene avvolgere .. vederla salire piano piano.. e stendere un velo di magia sulle cose..

    ma quella di Roma non è nebbia .. ci sono mattine in cui il cielo ha un tale colore grigiastro che sembra malato .. o forse è sempre lo stesso, e sono solo IO a vederlo così.. in questi giorni di  intense riflessioni per me ..

    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. E non solo il cielo di Roma...:-)
    Ogni pezzo di cielo per ogni individuo ha le sue perturbazioni. Io amo il cielo sereno, come tutti, penso....però non ti nego che ogni tanto adoro l'arcobaleno...e come tu sai è quello che viene sempre dopo un temporale.
    Come si dice: la quiete dopo la tempesta
    Alla fine ci si augura un pezzo di cielo per se con meno turbamenti possibili...
    Grazie, sempre profonde le tue poesie;
    un saluto a presto.
    Max

    RispondiElimina
  6. dentro/fuori/dentro/fuori...
    dialogo e tensione.
    perturbazioni nebbiose, animi che si fondono con i luoghi...
    Difficile dire dove comincia l'uno e si smarrisce l'altro...

    Che il grigio possa diventare candore e la perturbazione - una soluzione ;)

    Ch

    RispondiElimina
  7. Nuuuuuu.. se c'è una cosa che riesce ad immalinconirmi a livelli esagerati e proprio la nebbia!
    Non riesco a vederci nulla di affascinante.. direi che mi terrorizza invece.. forse perchè non sono abituata e le poche volte che ci capito in mezzo mi sento mancar l'aria..

    RispondiElimina
  8. Ops.. errata corrige: manca un accento.. vediamo chi riesce a trovarlo! Eheheh.. non riesco a non combinar casini neanche quando voglio fare la persona seria.. :-))

    RispondiElimina
  9. ~ Maximo67
    Il cielo si presenta a Noi sotto molte vesti e molto dipende da come e con occhi lo guardiamo .. a volte un cielo sereno può essere percepito come plumbeo, e viceversa uno nuvoloso come carico di aspettative .. anzichè di pioggia ..
    .. e che dire dell'arcobaleno .. me-ra-vi-glio-so .. oggi .. ne rimango ancora estasiata, come quando con "occhi di bimba" ne colsi per la prima volta visione.

    Il mio cielo interiore ultimamente è incostante come il tempo.. e cambia umore più volte nel corso della giornata, repentinamente .. ora sole, poi pioggia .. un pizzico di nebbia e ogni tanto qualche fulmine a ciel sereno, magari se provo a miscelare il tutto.. chissà ^ __ ^

    sono io che ti ringrazio..
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  10. ~ Chantilly
    .. la linea di confine credo sia sottilissima, o forse siamo solo noi a non riuscire a scirgerla..

    ti ringrazio
    un abbraccio

     

    RispondiElimina
  11.  ~ gabbianobianco
    he..he.. trovato so' io la prima.. è proprio la nebbia!
    .. a me la nebbia un poco affascina .. sarà che spesso siamo attratti anche da ciò che ci incute timore..  .. poi certo c'è nebbia e nebbia, perchè mi trovassi sola soletta.. sperduta in campagna.. mica lo  so più se mi piacerebbe ancora.. 

    .. e quali casini.. naaaaaaaa .. anzi grazie .. movimentiamolo un pò sto blog.. che ultimamente mi sa che è un pò moscio.. 

    magari potrei scrivere un post erotico .... HA  HA HA.. mi viene da ridere solo a pensarci.. 

    un abbraccio e grazie per aver portato una ventata di aria fresca
    bacetto

    RispondiElimina
  12. Neppure a me piace la nebbia !
    Questa è prorpio una delle cose che non mia fanno amare l'autunno...

    Il fascino di Roma è unico :-) Quanto mi manca !!!!

    RispondiElimina
  13. Da casa mia Roma si vede anche se l'unico edificio che si distingue chiaramente sullo skyline è San Pietro, sia nelle giornate terse che in quelle grigie.
    E nelle notti in cui il cielo è grigio ( anche per lo smog, diciamocelo) le luci si riflettono nel cielo e a sud ovest vedo tutto un grande bagliore, come un tramonto che non tramonta mai.
    Adoro il cielo di Roma in estate, per le notti passate su una panchina di piazza Navona o girovagando per un Centro finalmente quieto, guardando in su i gabbiani che incessantemente lo sorvolano. E adoro il cielo di Roma di questi tempi, al tramonto, quando milioni di storni disegnano straordinarie figure prima di posarsi sui pini, sulle palme sui lecci.
    Adoro il cielo di Roma per quello che c'è sotto ed anche per quello che c'è sotto al sotto: un'altra città e poi un'altra e poi un'altra ancora, strati e strati delle tante Rome che ci sono state nei millenni e che a chi sa leggerle, ascoltarle, persino...parlano ancora.
    Ciao

    RispondiElimina
  14. Scrive oggi Umberto Eco su La Repubblica: "Nella nebbia si cammina piano, bisogna conoscere i tracciati per non perdersi, ma si arriva sempre e lo stesso da qualche parte. La nebbia è buona e ripaga chi la conosce e la ama. Camminare nella nebbia è più bello che camminare nella neve calpestandola con gli scarponi, perché la nebbia non ti conforta solo dal basso ma anche dall'alto, non la insudici, non la distruggi, ti scivola affettuosa d'intorno e si ricompone dopo il tuo passaggio.."
    Ciao

    RispondiElimina
  15. ~ edio
    .. io trovo che la nebbia abbia un suo fascino come tutto ciò che esiste in Natura, spesso conferisce a ciò che lambisce e avvolge un'aspetto surreale e magico allo stesso tempo.. è come vedere le cose da unì'altra prospettiva.. come attraverso un velo ..
    Riguardo al fascino di roma hai ragione .. possiede un patrimonio storico unico ed immenso.. peccato solo che ultimamente sia lasciata molto a se stessa 
    un caro saluto
     

    RispondiElimina
  16. ~ caiovibullio
    .. ma che bel commento, scopro un lato poetico e romantico di Te che non conoscevo, dovresti lasciarlo emergere più spesso.
    Mi piace molto quel:
    "Adoro il cielo di Roma per quello che c'è sotto ed anche per quello che c'è sotto al sotto: un'altra città e poi un'altra e poi un'altra ancora, strati e strati delle tante Rome che ci sono state nei millenni e che a chi sa leggerle, ascoltarle, persino...parlano ancora".

    sai lo penso anch'io.. tutto ci parla in questo mondo.. e per chi sa ascoltare e guardare le sfumature da cogliere sono tantissime..

    grazie un abbraccio

    RispondiElimina
  17. ~ scudieroJons
    Grazie per avermi regalato questo bel pensiero .. Umberto Eco non poteva trovare parole più belle e magiche per descriverla..è vero la nebbia è tutto questo e tant'altro

    .. e come dicevo a Morfea anche io amo lasciarmene avvolgere, a volte è come una lieve carezza .. ti sfiora sfuggente..

    .. ha un qualcosa di arcaico la nebbia.. quando soppraggiunge è come se portasse con sè saperi e sapori antichi .. la immagino come la depositaria di tanti oscuri e al tempo stesso magici segreti.

    un caro saluto
     

    RispondiElimina
  18. Il cielo grigio di Roma è come un pensiero triste che attraversa la mente
    ma poi basta un leggero venticello..famo er ponentino?
    e allora tutto viene spazzato via


    Ma tu sai vero ..eh si che lo sai
    come son belli i tramonti romani?

    Buona serata Alba


    RispondiElimina
  19. eh beh..Alba
    e secondo te io a cosa m'ero ispirata?:-))

    no..i tramonti romani son divrsi dagli altri tramonti
    hanno quelle striature rosa che li rendono unici!


    RispondiElimina
  20. ~ harmel
    .. ma .. ma .. siamo in diretta.. che bello, ma sai che a proposito di striature rosa.. "però non era un tramonto", stamattina ho fotografato fuori dal mio Uffico un lampione accesso con dietro tutte nuvolette rosa, appena riesco a scaricarla magari o la posto o la metto su flickr.
    Sai, preferisco le reflex ma in borsa con me ho sempre una piccola digitale.. perchè non mai sai cosa puoi perderti..

    ciao
     

    RispondiElimina
  21. eheh eravamo in diretta!
    qua a girare da un blog all'altro mi viene uno strubo!:-)))

    Due anni fa mi feci regalare una digitale per fare quello che fai di solito tu
    la portavo con me nel caso vedessi improvvisamente qualcosa che valesse la pena di immortalare

    poi è andata a finire che se l'è presa mia figlia che ne era sprovvista e che dovev adare a New York
    spero di riaverla a natale
    e spero soprattutto che sia ancora  perfettamente funzionante!:-)

    posta posta..e facci vedere!:-)

    ti lascio la buona notte
    da qui non so se sei qua
    o de là
    o da caio
    o giù..o magari da me!!:-)))

    RispondiElimina
  22. ... e le perturbazioni si incastrano sul cuore
    insistono, fino a che qualche luce si dilata
    tocca l'estremo del cielo, e quello più basso
    dello sguardo, appeso alle nuvole ad osservare.

    grandiosa la scelta dell'immagine, che nella chiarezza del tratto spero ti riporti serenità. Il cielo a Roma è un tiranno birbone, a volte.
    Lila, con le mani piene di allgre farfalle

    RispondiElimina
  23. comunque la poesia è come uno se la sent, anche a me capita che di una poesia alla fine ne faccio un haiku, a furia i semplificare, ma a volte non mi va e scrivo come mi viene.
    E  anche secondo me diventi sempre più brava.  Ciao!

    RispondiElimina
  24. E con la mania di semplificare, a volte tolgo anche le vocali....

    RispondiElimina
  25. Ops... ho dimenticato.. BUONGIORNO!!  ^_______^

    RispondiElimina
  26. Ecco brava Alba..per piacere nun provocà la gabbiana

    quella dove stà fà danni!!! :-)))

    buondì!:-)

    RispondiElimina
  27. ci sono mattine in cui la fitta nebbia della città avvolge tutto.
    e ti senti nelle nebbie pure tu.

    buona giornata x Te
    ps. non sono triste, solo stanco, tanto.

    RispondiElimina
  28. Senti da che pulpito viene la predica!! :-))
    Harmelì.. dovremmo stipulare un'assicurazione contro i danni... siamai qualcuno volesse essere risarcito!

    RispondiElimina
  29. mbè..ancora non abbiamo ricevuto diffide ad entrare nei blog altrui!:-))

    se nun ce vogliono basta che mettono le nostre foto fuori dai blog con su scritto

    QUI NOI NON POSSIAMO ENTRARE!! :-))

    Poi magari ci entriamo lo stesso..ci spacciamo per testimoni di Genova e passiamo come da contratto tutte le domeniche mattina alle 8 in punto

    e suoniamo al campanello!

    DRINNNNNNN...DRINNNNNNNNNN!!

    Alèèè..e ora che ho sparato le mie demnzialità mattutine vò a fare quello che devo fare..

    auguro a tutti una giornata luminosa..senza nebbia fuori e soprattutto dentro!:-)

    RispondiElimina
  30. Bella questa poesia... e sai come ti capisco... vivendo nel grigiore di questi giorni novembrini a Milano, nebbia, nubi, buio presto e tutto questo scava un "turbamento" che svanisce con un raggio di sole

    un sorriso :)

    RispondiElimina
  31. ~ Lila
    E' bello il tuo pensiero,"si incastrano sul cuore"... e l'immagine piace moltissimo anche a me, ci leggo tante emozioni contrastanti ..ad esempio .. nostalgica ma lieve e dolce allo stesso tempo.
    Grazie per le allegre farfalle, son qui che svolazzano e mi allietano.

    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  32. ~ harmel **** comment n. 1
    a chi lo dici .. IO una volta avevo due blog aperti contemporanei e ho postato un commento per uno su quello dell'altro, he.. he .. meno male che i commenti erano come dire neutri, e potevano adattarsi .. altrimenti mi prendevano per scema.
    ..uhm.. per la macchinetta speriamo .. ma fossi in Te me ne farei regalare una nuova.
    Sai effettivamente ieri sera, mentre tu ti chiedevi se ero da me, qua o là .. o da Caio.. prima sono andata da D. a cercare di rifilargli due tartarughine d'acqua dolce, .. e poi son venuta da TE a commentarti e a rispondere a chi ci richiama all'ordine vietandoci di apprezzare
    .. ma ora son passata e il commento non c'è, quindi o splinder rema come sempre contro, oppure come ultimamente mi capita di fare spesso ..anzichè cliccare su pubblica ho chiuso la finestra dei commenti e non me ne sono accorta.. 'naggia.

    ~ Harmel **** comment n. 2
    .. uhm.. dici che devo preoccuparmi e che è meglio che non la provoco?
    ma no dai.. e poi con quelle adorabili faccette lì  siete autorizzate a far casino quando e come più vi aggrada..

    ~ Harmel **** comment n. 3

    diffidarvi ????
    .. mai e poi mai .. semmai vi vieto di sparire!!!
    e magari stasera se ci incontriamo andiamo a dissacrare i testi di due personcine.. ^ __________ ^

    un abbraccio

    RispondiElimina
  33. ~ glicine61
    sono del tuo stesso parere gli occhi colgono quel che l'anima serena o inquieta, percepisce ..
    buona giornata anche a Te
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  34. ~ hulda
    a volte sulle cose che scrivo ci lavoro "metti.. togli.." altre no, e chiaramente quando gli do un'aggiustatina l'effetto finale è sicuramente più lineare e pulito, 
    ma non so.. a volte poi però, ho come l'impressione di aver snaturato quel che chiamiamolo l'estro del momento mi ha suggerito..
    .. vedessi gli errori che faccio io nel commentare.. ma credo tu lo sappia ^ __ ^

    grazie per il bel complimento
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  35.  ~ gabbianobianco **** comment n.1
    ehm .. non si potrebbe fare che mi apri un balcone.. sniff .. che non lo tengo e mi manca assai, di finestre invece sgrunt.. ne ho ben SEI e di quelle alte due metri, "il mio è un vecchio palazzo del '29 credo" sapessi per pulirle!!!!!

    .. riguardo al post erotico.. facciamo doppio ehm.. ehm ..ne uscirebbe fuori più che altro un post comico..

    ~ gabbianobianco **** comment n.2
    Assicurazione ?? Danni ?? ..semmai dovrei pagarvi IO per la ventata di allegria che portate, GRAZIE!

    un abbraccio
    e buon pomeriggio

    RispondiElimina
  36. ~ marinz
    sai, i mesi dell'anno mi piacciono tutti perchè ognuno ci regala a suo modo qualcosa di spettacolare e quindi  amo la pioggia, la nebbia e il sole con lo stesso entusiasmo.
    ..perònon so a volte ti entra dentro questa sensazione come di smarrimento e magari non sai bene neanche tu perché, però mi ritrovo sempre perché caratterialmente sono una persona positiva.

    un abbraccio e un bel
    ^ ___________ ^   anche a Te
     ciao
     

    RispondiElimina
  37.  ~ turquoise
    hai detto bene "bassa pressione" .. ti ringrazio cara amica per le eleganti parole, detto da Te che le parole sia farle "parlare" è un bel complimento.

    un abbraccio

    RispondiElimina
  38. ~ branzinoalsale
    .. e ritrovarsi sperduti nella nebbia è un pò come andare avanti alla cieca .. magari però chissa, anche nella nebbia possono celarsi delle sorprese.

    .. ogni tanto quando si èstanchi è necessario fermarsi un pò e riprendere fiato, speriamo di rivederti presto in forma allora ^ ____ ^

    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  39. ~ gabbianobianco
    apri .. apri .. mi raccomando però che sei un lavoretto ben fatto, se sporchi non fa niente facciamo pulire ad Harmel, se vuole pure i contributi che se li guadagni .. ^  __  ^

    un abbraccio


    ~ iolosoxchecero

    he.. he.. sapessi quanto non vedo IO di cose, tranquilla, noi scorpioncine siamo così .. singolari e creative.
    .. questa è poesia.. ma GRAZIE, detto da Te che riesci sempre ad esprimere delle bellissime sensazioni ed emozioni è lusingante ..  .. ma lo sai che mi riconosco in un sacco di cose di Te, forse chissà è vero magari essendo dello stesso segno abbiamo caratteristiche in comune, la fotografia .. scrivere .. lo stesso modo di sentire molte cose..
    .. e pensa che l'altro giorno quando hai pubblicato il post in cui ti dichiaravi delusa.. io il giorno prima mentre aspettavo mia figlia all'uscita di scuola ho buttato giù qualcosa di simile, incredibile..  quando ti ho letta mi son detta o cacchio .. e adesso se lo pubblico qui mi accusano di plagio.. infatti ho rimandato la pubblicazione.

    un abbraccio

    RispondiElimina
  40. Ci sono mattine in cui
    anche il cielo di Milano
    sereno magari
    splendente e innaturale
    fa smarrire comunque la strada
    insinuando nebbie...

    RispondiElimina
  41. ~ dedry
    il tuo più che un commento, è "poesia". 

    Smarrirsi nella nebbia a volte può essere piacevole perché ci consente di vedere le cose come attraverso un filtro, e spesso dovendo aguzzare la vista riusciamo a cogliere sfumature e particolari dei quali quando tutto è terso e limpido non ci rendiamo conto. 
    La nebbia a volte sa essere buona consigliera, e compagna di viaggio discreta e silenziosa,  ti avvolge nel suo bel manto e in un certo senso nascondendoti ti protegge.

    'naggia a Te e adesso come faccio dopo questo bel commento a dissacrare il tuo post.
    un abbraccio

    ~~~~~~~~~

    «C'è, tra me e il mondo, una nebbia che impedisce che io veda le cose come veramente sono ? come sono per gli altri.»  ~ Pessoa

     

    RispondiElimina
  42. ~ gabbianobianco
    me gusta assai .. grazie domani mattina mi alzerò felice e contenta sapendo di poter gustare un ottima colazione seduta a quello splendido tavolino.

    grazie
    un abbraccio e un bacetto
     

    RispondiElimina
  43. io che conosco la nebbia....

    ma a roma la nebbia ha odore di inquinamento...

    ciao alba spero si schiarisca tutto per te...

    RispondiElimina
  44. Io dico che se la nebbia c'è..non si vede!!!:-))

    www.youtube.com/watch

    RispondiElimina
  45. Io dico che se la nebbia c'è..non si vede!!!:-))

    www.youtube.com/watch

    RispondiElimina
  46. ~ barchedicarta
    è vero la nebbia di Roma è aria malsana, nulla che vedere con quella
    .. che piovigginando sale..
    grazie .. qualche raggio di sole pian piano già inizia a fare breccia.
    un abbraccio

    ~ caiovibullio
    buonasera, già di ritorno.. spero la cena sia stata di tuo gradimento ^ __ ^
    ciao

    ~ harmel
    grazie per il video, non mi stancherei mai di guardarlo questo film.
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  47. io sono in uno stato di ubriachezza da sonno pressochè continuo, a Cagliari per fortuna ! Figuriamoci con la nebbia... ha il suo fascino se uno non è destabilizzato, ciao! irene

    RispondiElimina
  48. ~ dalfusoditaiwan
    ..equilibrio prima di tutto ^ __  ^
    un caro saluto

     

    RispondiElimina
  49. Rammento un giorno a scuola, di tanti anni fa. Scuola elementare, fuori la nebbia stava governando quel che restava del mattino cupo. Tra le pagine di un libro, un racconto, semplice e sottile per bambini; un racconto di nebbia. Di come, immersi in essa, le cose e le persone assumano connotati ben diversi, opposti, lontani.
    La nebbia, talvolta, è fonte di fiabesca ispirazione.
    Un sorriso per un solare fine settimana.
    ^____________^

    RispondiElimina
  50. tutta italia è molto nebbiosa in questo periodo ! Splendido l'abbinamento col quadro ...

    RispondiElimina
  51. Mi piace il modo in cui parli delle città, Venezia, Roma...
    E'un po' come vedere questi luoghi con i tuoi occhi (anche se c'è la nebbia eh eh).

    RispondiElimina
  52. ~ perijulka
    mi piace molto quel .. cullarsi delle foglie nelle brezze.
    grazie
    un bacetto

    ~ Keypaxx
    Mi piacciono i ricordi e grazie per aver condiviso questo tuo frammento di vita vissuta con noi, è vero la nebbia non nasconde completamente le cose le cela solo lievemente facendole apparire diverse, forse un pò surreali e per questo fiabesche..
    un abbraccio e buon fine settimana
    ^ ___  ^

    ~ jardigno1965
    la nebbia in questo periodo dell'anno spadroneggia .. e si insinua un poco in ognuno di noi, adoro quest'immagine è di una bellezza struggente e guardarla mi emoziona tantissimo.
    un caro saluto

    ~ latendarossa

    ti ringrazio dolce panda, le cose mi piace guardarle da molte prospettive e non solo con gli occhi, cerco di percepirle coinvolgendo tutti sensi ed è bel sentirle .. così. 
    ..anche se a volte mi lascio coinvolgere troppo, e o mi commuovo e ci scappa la lacrimuccia .. oppure sorrido, il problema è che ogni tanto mi succede anche quando sono sola e magari sto camminanado per strada he..he.. mi prenderanno per matta!!
    un abbraccio

    ~ iolosoxchecero
    puoi ordinare quello che vuoi, caffè, biscottini, cioccolato caldo con panna, "Mi casa es su casa" dolce amica.
    un abbraccio






    RispondiElimina
  53. Ciao, ti rendo visita ma brevemente. La giornata è trascorsa veloce, fino ad ora. Adesso rallento e rifletto.
    Tu, statti bene:)
    a dopo:)

    RispondiElimina
  54. buon weekend
    che sia pieno di momenti belli e senza cielo grigio

    RispondiElimina
  55. L'idea di riempirsi di nebbia è raggelante. Immagine efficace.. Ciao alba :)
    S.

    RispondiElimina
  56. ~ caiovibullio
    grazie per la visita, ogni tanto rallentare per riprendere fiato è necessario, buona riflessione
    ciao ^ __ ^


    ~ branzinoalsale
    grazie per lo spledido augurio, sploendido weekend anche a Te.
    ciao ^ __ ^

    ~ SinuoSaStrega

    .. l'importante quando te ne lasci invadere è lasciarla poi andare un pò alla volta.. magari divertendosi a fare qualche nuvoletta .. che uscendo si dissolve e sparisce..

    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  57. ~ gabbianobianco
     grazie è fantastico e dolcissimo questo video
    buonanotte e buonweekend anche a Te.
    ciao

    RispondiElimina
  58. Ciao Alba

    grazie del bel pensiero!:-)


    RispondiElimina
  59. Buonanotte, buongiorno per domani:)

    RispondiElimina
  60. ~ harmel
    per così poco, un abbraccio

    ~ caiovibullio
    buongiorno anche a Te

    e buon weekend ad entrambi
    un caro saluto
     

    RispondiElimina
  61. Allora vediamo la stessa porzione di cielo. Il mio in questo momento lascia uno spiraglio di speranza al sole. E mi genera qualche pensiero più positivo. A presto, buona giornata

    RispondiElimina
  62. ok, vedo che siamo in molti..adaavere il cielo nuvoloso...dentro e negli occhi...

    RispondiElimina
  63. ~ caiovibullio
    è una bellissima immagine, lo sai che spesso mi incanto a guardarli, con le loro meravigliose evoluzioni sembra dipingano in cielo forme astratte.
    grazie per la bella foto 
    un caro saluto 

    ~ nowhereman56
    una porzione di cielo condivisa in tutto allora.. perchè anche nel mio lascio sempre aperto uno spiraglio affinchè la luce del sole possa fendere la nebbia portando il sereno.
    a presto, buona serata e buon weekend

    ~ tittidiruolo
    .. quando le nuvole si addensano dentro di noi allora anche gli occhi si velano .. ma il sole alla fine riesce sempre a trovare un varco e torna a splendere più di prima.
    un abbraccio




    RispondiElimina
  64. un saluto di notte ad alba!:-))

    RispondiElimina
  65. Alba proprio ier sera leggevo un articolo che riguardava la ricerca di una studiosa italiana sulle evoluzioni degli storni. Sembra che essi in ogni momento del proprio volo gregario tengano d'occhio contemporaneamente dai sei agli otto compagni e su essi si regolano per le virate e le picchiate. Ed in questo modo riescono anche a ricomporre in breve tempo lo stormo ogni volta che si separano per l'attacco dei predatori. Probabilmente si comportano allo stesso modo anche numerose specie di pesci.
    Confesso che una volta li guardavo con altri occhi, mi piaceva cacciarli, sparargli addosso. ( ci viene un ottimo sugo). Ma da una decina d'anni a caccia non ci vado più, i miei fucili dormono in un armadio blindato e nonostante quelle bestiole lì ogni mattina si levino da Roma per venire a depredare il mio oliveto...li sopporto:)

    *nowhereman, non ho ben capito se lo spicchio di cielo tu lo vedi da Gianicolo come nella foto ma insomma è comunque un bel cielo:)
    * Titti ma no io almeno mi sento abbastanza sereno:)
    * Harmelì, spettame, mo vengo da te:)

    RispondiElimina
  66. Buona ultima notte della settimana.. :-)))

    RispondiElimina
  67. ~ harmel
    grazie ora però son desta.. me lo tengo buono per dopo ^ __  ^
    un abbraccio

    ~ caiovibullio
    meno male che ora ti limiti ad osservarli, altrimenti ... ti riducevo in spezzatino
    ^  __  ^ , poveri uccellini .. ma guarda te che cattivo che eri.
    un caro saluto

    ~ gabbiano bianco

    .. meno male che hai aggiunto .. della settimana  ^  ___  ^ arrivata a ultima notte..'mè  venuto er coccolone.

    he..he.. ora vengo da voi
    eccomi



    RispondiElimina
  68. ...Dolcissima malinconia d'un cielo grigio....
    Un caro saluto! Ciao!

    RispondiElimina
  69. ~ Gardenia
    grazie per la visita ed il commento
    un caro saluto

    ~ glicine61
    è bellissima quest'immagine potrebbe essere la casa dei miei sogni, immersa nella natura..
    grazie e buona domenica anche a te

    ~ francesca05 
    .. hai detto bene, malinconia.. ma dolce e lieve
    un abbraccio

    e buona domenica a tutti

    RispondiElimina
  70. questo genere di "turbamenti" avvengono anche per me....

    RispondiElimina
  71. ~ manueldelavega
    la nebbia è insidiosa e invadente per natura.. e spesso quando ci avvolge o si intrufola, ci consente ci vedere le cose come filtrate, di distillarle e poi elaborarle con calma, in attesa che il sole arrivi a diradarla.

    "Le nebbie di Avalon"
    Se la nebbia andrà via
    dalla sponda del lago
    potrò alzarmi in piedi
    e vivere la vita
    se la mente sarà chiara
    sarà difficile scordare.

    grazie per la visita e benvenuto
     

    RispondiElimina
  72. Già, alle volte il cielo grigio ci entra nell'anima e non abbiano nemmeno la forza di soffiarci dentro.

    un abbraccio
    Baol

    RispondiElimina
  73. ~ Baol
    se sei qui allora immagino che ormai Milano sia lontana mille miglia, e che tu sia tornato al tuo mare.

    .. e non abbiamo nemmeno la forza di soffiarci dentro, che bella, riesci sempre a stupirmi, e come è vero.. a volte quando il "grigio" si fa strada siamo talmente esausti che tentiamo con un soffio .. inspiriamo a fondo per poi espirare ma niente .. .. ma sono solo turbamenti momentanei, perchè il bianco è tenace e luminoso e presto fa il suo ingresso, e tutto torna splendente.
    un abbraccio
     

    RispondiElimina
  74. buongiorno a te, che ti alzi presto:)

    RispondiElimina
  75. ehi!
    non si albeggia stasera?:-)

    buona notte !:-)

    RispondiElimina
  76. ~ caiovibullio
    non so Te, ma io alle ore 05.50 sono già in piedi perfettamente lucida e scattante, e massimo alle 6.30 sono già fuori casa e a quell'ora Roma leggermente addormentata, è stupenda.
    buona serata

    ~ harmel
    .. vado sempre a dormire oltre la mezzanotte, ogni tanto però notteggio in modo diverso.. guardo un pò di televisione, scrivo qualcosina, leggo un libro, ascolto un pò di musica..

    ~ gabbianobianco
    grazie che sia strepitoso anche per te..

    scusate il ritardo
    un abbraccio a tutte e tre 

    RispondiElimina
  77. ~ Wolfghost
    la nebbia è insidiosa si insinua ovunque * __ *
    un salutone
     

    RispondiElimina
  78. Ogni città ha un cielo ogni cielo è di una città eppure parrebbe a volte che i nostri cieli ci seguano ovunque andiamo.

    RispondiElimina
  79. ~ AntonioSabino
    è vero il cielo muta insieme a noi e segue. il nostro stesso percorso interiore adattandosi allo stato d'animo del momento.
    un caro saluto
     

    RispondiElimina
  80. annacqua un po' i pensieri, a volte, ma non intacca la bellezza di questa città.

    di questi tempi, mi accontneto anche solo di guardare...


    H.

    RispondiElimina
  81. ~ hobbs 
    Roma rimane comunque una città stupenda, qualunque sia il cielo che la avvolge .. .. e anche solo guardare, comtemplare può essere meraviglioso.

    "annacqua un pò i pensieri" che bel pensiero..
    ciao un caro saluto

    RispondiElimina