sabato 3 ottobre 2009

Precarietà


Pensieri

in bilico
surfisti sulla
cresta delle onde

si dissolvono a riva

assorbiti dalla rena.


foto tratta da bluweb

36 commenti:

  1. come un abbraccio affondando le mani nei fianchi

    RispondiElimina
  2. ~ Morfea77

    mi hai letto nel pensiero .. la chiusa del post all'inizio era ..si dissolvono a riva

    tra le "braccia" della rena

    poi non so perchè l'ho cambiato.

    un abbraccio


    ~ TonyM

    grazie per la rosa, gli omaggi floreali sono sempre graditi

    un caro saluto


    ~ confessiogoliae

    .. vero, anche se ultimamente mi sento più come "don chisciotte contro i mulini a vento".

    ciao

    RispondiElimina
  3. bell'immagine abbinata a belle parole... ero al mare sabato e mi sono soffermato a guardare le onde che si infrangevano a riva :o)


    un sorriso e buona settimana :o)

    RispondiElimina
  4. In questo periodo vivo di idee e pensieri precari... senza la vera convinzione di realizzarli.. lascio che vengano assorbiti dalla sabbia

    RispondiElimina
  5. tutto è precario. anche l'Amore è fragile.

    RispondiElimina
  6. Pensieri in prosa molto intensi... al pari della foto che hai scelto per concludere il post. Meravigliosa quest'onda.

    Un sorriso per un solare nuovo inizio di settimana.

    ^__________^

    RispondiElimina
  7. buongiorno! ti leggo adesso, dopo aver appena postato sul mio blog.....curiosa attinenza involontaria...un abbraccio

    :)

    RispondiElimina
  8. Se sono assorbiti, c'è speranza che continuino ad esistere in un mondo sotterraneo.

    Ciao : )

    RispondiElimina
  9. ~ marinz

    che bello eri al mare, piace molto anche a me guardare le onde, mi alleggerisce..

    grazie buona settimana anche a te ^ __ ^


    ~ Scevro

    siamo sulla stessa come dire lunghezza d'onda allora, solo che la mia è un misto di convinzione e timore, ma lascio che i pensieri seguano il loro corso in totale libertà e poi chissà.

    ciao


    ~ branzinoalsale

    .. è vero, precario e fragile. Meglio evitare, di pensare troppo, va là.. che poi va a finire che ci sente anche inadeguati.

    un caro saluto


    ~ Keypaxx

    mi sono innamorata di questa foto appena l'ho vista, sembra quasi che l'onda voglia cingerti in un abbraccio. grazie per i complimenti, e un * __ * luminoso per la tua settimana


    ~ lalullaby

    ho letto il tuo post e trovo che i versi siano molto belli ed intensi,

    .. mi piace trovare similitudini tra i post, succede spesso anche a me.

    un abbraccio


    ~ scudieroJons

    ..già, e magari prima o poi chissà torneranno a manifestarsi.

    ciao


    RispondiElimina
  10. Pensieri tanto precari che oggi ho seguito l'istinto e le co-incidenze...

    Ti abbraccio ;-)

    Ale

    RispondiElimina
  11. la tua poesia rende "fisici" i pensieri e lo fa plasmando un corpo - e gambe su cui surfare - e donando percezioni - e un equilibrio da mantenere. Il dissolvimento finale restituisce loro impalpabilità...bella (e bella foto).

    RispondiElimina
  12. ~ CircoLAle

    ed hai fatto bene l'istinto va sempre seguito, soprattutto quando le coincidenze sono tante

    un abbraccio + bacio

    ciao


    ~ iolosoxchecero

    .. è un bene per i miei pensieri che tornino impalpabili ..

    altrimenti gli torcerei il collo ^ __ ^

    grazie a te per le tue belle parole, il tuo non è un commento ma una poesia.

    un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Il pensiero in bilico è un esercizio sano, ce ne fossero di pensieri così equilibrati in giro per il mondo...

    RispondiElimina
  14. in eterno squilibrio sul filo della vita...ciao alba

    RispondiElimina
  15. quanto è sempre stato liberatorio per me rappresentare persone in equilibrio precario... su una trave, su una corda, sulle punte, (non ho mai pensato alla bellezza delle immagini, come molti pensano) ma alla fatica di vivere in equilibrio instabile: rappresentano in modo fisico quello che io vivo dentro. Mi ci sono ritrovata, alba, e ormai mi accetto, irene

    RispondiElimina
  16. ..assorbiti dalla rena...

    che bella idea!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  17. ~ AntonioSabino

    .. è oltremodo faticoso però mantenersi equilibrati, a volte

    grazie


    ~ barchedicarta

    .. che a volte è come camminare sul filo del rasoio .. ^ __ ^


    ~ dalfusoditaiwan

    capita spessissimo anche a me di sentirmi in bilico .. mi accetto ma devo ancora abituarmici.


    ~ prabhu

    .. come dire accolti amorevolmente


    un caro saluto a tutti


    RispondiElimina
  18. buona giornata


    (ps. mi viene in mente, ma son fuori tema, la ricerca dell'onda perfetta)

    RispondiElimina
  19. ~ branzinoalsale

    invece lo trovo attinente, la ricerca dell'onda perfetta consente ai pensieri di mantenersi in equilibrio e non essere travolti..

    buona giornata anche a te


    ~ perijulka

    grazie per essere passata e per la bella poesia, adoro "Lorca"


    ~ jardigno1965

    .. già la precarietà, tema molto delicato, dilaga ovunque, anche nei pensieri


    un caro saluto a tutti

    RispondiElimina
  20. Come è difficile saper restare in piedi su quell'onda. Ottima metafora della precarietà.

    RispondiElimina
  21. bellissima la poesia di Lorca.

    essenziale. minimal direi. piena di fascino.

    RispondiElimina
  22. Per una come me che nuoticchia solo dove si tocca e ha paura a mettere la testa sott'acqua, l'immagine del surfista sulla cresta dell'onda è la migliore che tu potessi scegliere per evocare la precarietà :-)

    RispondiElimina
  23. ~ latendarossa

    ..difficile ma non impossibile, come tutte le sfide che la vita ci lancia.

    grazie


    ~ branzinoalsale

    la poesia di Lorca seduce, a me piace molto anche questa:


    "Il silenzio"


    Ascolta, figlio, il silenzio.

    È un silenzio ondulato,

    un silenzio,

    dove scivolano valli ed echi

    e che piega le fronti

    al suolo...


    ~ turquoise

    .. ma quante similitudini donna turquoise, prima il caldo.. ora l'acqua ^ __ ^

    Anch'io nuoticchio solo dove si tocca e non metto mai la testa sott'acqua, e se mi schizzano sul viso o inavvertitamente bevo..


    Da piccola sono finita con la testa sotto un canotto e non riuscivo a tornare a galla ..

    quindi tra me e l'acqua c'è una specie di pacifico patto.. io la temo e rispetto e Lei non mi gioca brutti scherzi.

    Per questo motivo mia figlia l'ho portata in piscina fin da piccola, sono cinque anni che fa nuoto e si tuffa anche con i cavalloni, anzi più il mare è mosso più si diverte.


    un caro saluto a tutti


    RispondiElimina
  24. Si, e ribadisco, è davvero molto bella.

    Un sorriso per una solare giornata a te.

    ^__________^

    RispondiElimina
  25. utente anonimo7 ottobre 2009 10:27

    sai che comincio a pensare che l'idea del titolo del mio ultimo post me l'hai ispirata tu?? (non è un rimprovero però...) ;)

    RispondiElimina
  26. ~ Keypaxx

    molto bella, ma pericolosa.

    buona giornata anche a te


    ~ branzinoalsale

    un ^ __ ^ e un augurio di buona giornata anche a te


    ~ utente anonimo

    capita anche a me a volte di leggere qualcosa e poi ..

    Non lo prendo come un rimprovero, anzi.. è lusinghiero fungere da musa ispiratrice ^ _ ^

    grazie e passa quando vuoi


    ~ perijulka

    fa parlare le foglie.. mi piace la voce delle foglie .. è come un leggero sussurro.

    ciao e grazie


    RispondiElimina
  27. Scusa l'errore, volevo dire "nella" rena.

    Un sorriso.

    RispondiElimina
  28. ciao funambolica alba, torno sulle tue pagine per dirti che, da buona filologa (peccato non esercitare, mi sono "fermata" alla laurea), sono andata a cercarmi il tuo nick. E scopro che si tratta di una città abruzzese su di una collina, conosciuta come il BALCONE DELLA MARSICA. Lo credo che ti senti sempre i bilico! Scherzo cara, so benissimo come ti senti. Volevo solo farti solo sapere che ti ho "cercata", per "capirti" meglio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  29. Molto bella, un solo appunto, ma è un mio sofismo, non sopporto la parola rena, che sostituisco sempre con sabbia :) Chiedo perdono, ma cio' non toglie niente alla tua bella composizione. :-)

    RispondiElimina
  30. ~ ioEilidh

    .. mi piaceva l'idea di essere accolta tra la sabbia, come in un abbraccio nel quale ci si fonde e rincuora.

    Fantastica la foto che mi hai lasciato, grazie.

    un abbraccio


    ~ iolosoxchecero

    è un peccato davvero che tu non abbia proseguito su questa strada, è un mondo affascinante ma non è mai troppo tardi..

    E' molto bello da parte tua esserti documentata per cercare di capirmi, ho scelto questo nick per vari motivi:

    1) ho visto il sito e mi ha incantata;

    2) l'alba .. il giorno che rinasce ogni volta.. i suoi colori, la pace che regna quando il sole sta per sorgere..mi fa pensare a qualcosa di infinito e meraviglioso.


    ..e poi, è vero io sono così..spesso mi sento in bilico.. combattuta..

    .. delle forze titaniche ogni tanto decidono di sorgere dal profondo ed affrontarsi..

    non per niente sono scorpione ascendente toro, secondo il quadro astrologico mi han detto che sono due segni esattamente opposti, antagonisti.. come potrei non essere in bilico ^ _ ^

    ma sono anche una "tosta", e come dire "mi piego ma non mi spezzo" il mio motto è "risorgere sempre e comunque, anche dalle ceneri.."

    un abbraccio e un caro saluto


    ~ MarcoforEver

    ti ringrazio per il commento.

    Sai ero indecisa su quale termine usare se sabbia o rena..

    poi ho optato per quest'ultimo perchè leggendo e rileggendo i versi, ho avuto l'impressione che "rena" legasse meglio con "Riva"

    .. ad essere sincera non piace molto neanche a me ^ ^

    un caro saluto


    RispondiElimina
  31. in equilibrio sul orlo dei sentimenti...


    cosi ogni giorno si presenta a noi

    in acrobatiche possibilità di riflessione..


    saluti...


    linn...

    RispondiElimina
  32. ~ linn

    .. siamo sempre in equilibrio, ma forse il bello della vita è anche questo "camminare in bilico .. per poi essere premiati"

    un abbraccio

    RispondiElimina
  33. ~  Wolfghost
    .. l'importante è non soffrire di vertigini  ^ __ ^
    un saluto 

    RispondiElimina